Cerca
  • by Acqua e Sole

Come asciugare velocemente il bucato in inverno?

Aggiornato il: gen 28


In autunno e in inverno uno dei problemi diffusi è la difficoltà di fare asciugare velocemente il bucato: succede spesso di dover stendere i panni appena lavati, ma lo stendibiancheria è ancora pieno di panni umidi!

Anche stendere all'esterno diventa controproducente, quindi siamo obbligati a stendere in casa.

Oltre al disagio di avere uno o più stendini disseminati nell'appartamento che ingombrano, lasciar asciugare i panni in casa aumenta il tasso di umidità degli ambienti, con il rischio di formazione di macchie o muffe sui muri.

I panni asciugano lentamente e il locale in cui si stende si raffredda a causa dell'alta umidità.

Come fare quindi per asciugare velocemente il bucato quando c'è freddo e umido ?

E' possibile seguire questi piccoli accorgimenti:

- Impostare la centrifuga più forte di cui dispone la lavatrice per togliere la maggior quantità di acqua dal bucato

- Stendere i panni distanti uno dall'altro senza ammassarli, per fare in modo che l'aria passi fra i tessuti

- Anche se fuori piove e fa freddo areare i locali almeno una volta al giorno per qualche minuto per avere il ricambio di aria

- Stendere negli orari in cui i caloriferi sono accesi, senza però appoggiare direttamente il bucato sul calorifero che potrebbe a lungo andare arrugginire e rovinarsi

Purtroppo questi accorgimenti aiutano, ma non possono risolvere il problema.

Negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre più lavanderie automatiche come la nostra in cui è possibile trovare essicatoi professionali per l'asciugatura rapida del bucato di tutti i giorni lavato a casa propria.

Ecco 5 motivi+1 per asciugare nella nostra lavanderia self, con i nostri essicatoi Electrolux professional da 16 e 20 kg:

  1. Veloce: in mezz'ora puoi asciugare capi come accappatoi, lenzuola, felpe, jeans, spugne, giacche, trapunte, piumoni e tutto il bucato di casa tua oppure lavato da noi.

  2. Economico: puoi asciugare contemporaneamente il bucato lavato da due, tre o più lavatrici casalinghe (dipende dalla capienza della lavatrice di casa). Per un'asciugatura ottimale non caricare la macchina oltre alla metà del suo volume.

  3. Pulito: stendere all'aperto purtroppo espone il bucato allo smog, asciugare nell'essicatoio professionale contribuisce invece ad asportare ulteriormente le polveri sottili intrappolate nelle maglie (infatti noterete che i colori dopo l'asciugatura sono più brillanti).

  4. Morbido: i capi asciugati in essicatoi professionali acquistano morbidezza.

  5. Facile da stirare: il bucato è molto più facile da stirare; per alcuni tessuti sarà sufficiente piegare il capo di abbigliamento e riporlo nell'armadio senza neanche stirarlo.

+1: Igienico: le alte temperature contribuiscono ad uccidere gli acari, fonte di allergie, che muoiono solo sopra la temperatura di 55°, ma non sempre possiamo lavare oltre i 40° quindi gli acari potrebbero sopravvivere al lavaggio (l'alta temperatura di un essicatoio invece raggiunge i 70°).

Vuoi saperne di più ? Non esitare a contattarci oppure vieni a provare tu stesso.

Se non hai mai usato una lavanderia a gettoni, ecco le istruzioni che fanno per te.

Siamo a Gorle, in zona Celadina aperti tutti i giorni compresa la domenica dalle 6 alle 23.

#asciugarebucatovelocemente #asciugarebucatoquandopiove #asciugarebucatoininverno #lavanderiaself

523 visualizzazioni

© 2015 by Acqua e Sole di Noris Stefania - Via Daste e Spalenga 16 - 24020 Gorle (Bg) P.Iva 04058290166

  • Facebook Classic